PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Christian Bongiovanni entra in State Sreet

Christian Bongiovanni entra in State Sreet

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

03 Dicembre 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Christian Bongiovanni è il nuovo Regional Segment Head di State Street. Opererà sulla sede di Milano, riportando direttamente a Jörg Ambrosius e ad Akhil Jain

  • Bongiovanni, carriera ventennale nella consulenza assicurativa, entra in State Street, dopo  l’esperienza di The Boston Consulting Group e 17 anni in McKinsey & Co

  • “Sono entusiasta di entrare a far parte di una squadra di primo livello che State Street ha costituito e che è un partner essenziale per le società di assicurazione” ha affermato Bongiovanni

State Street si rafforza nel settore assicurativo. Christian Bongiovanni entra a far parte del gruppo nel ruolo di Regional Segment Head dell’area EMEA

State Street Corporation, leader a livello mondiale nella fornitura di servizi finanziari per investitori istituzionali con 3.100 miliardi* di dollari di asset in gestione, ha annunciato una nuova nomina. Christian Bongiovanni sarà il responsabile del segmento assicurazioni per Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Con sede a Milano, Bongiovanni si occuperà dello sviluppo di opportunità di collaborazione con le compagnie assicurative in EMEA, riportando direttamente a Jörg Ambrosius e ad Akhil Jain, responsabile globale del segmento assicurazioni.

Bongiovanni approda in State Street da The Boston Consulting Group, dove ha diretto l’area di analisi avanzate per il settore assicurativo in tutta Europa. Precedentemente ha lavorato per 17 anni in McKinsey & Co., in qualità di partner dell’insurance practice e co-leader dell’area advanced analytics in ambito assicurativo, svolgendo anche l’attività di management oversight in Europa e negli Stati Uniti.

La nomina di Bongiovanni è l’ultimo di diversi miglioramenti implementati da State Street nel corso di quest’anno per supportare la strategia di ulteriore avvicinamento alla clientela del settore assicurativo, grazie al coinvolgimento di persone, tecnologie e soluzioni sempre più integrate. In linea con tale strategia, State Street ha annunciato a ottobre una partnership con SimCorp, con l’obiettivo di offrire una soluzione completamente integrata di outsourcing degli investimenti per le assicurazioni nell’area EMEA. La partnership, che farà si avvarrà della piattaforma AlphaSM di State Street, offre alle compagnie assicurative una soluzione di eccellenza nella gestione dell’efficienza operativa, che permette di usufruire di dati relativi alle attività operative sempre più precisi, tempestivi e di elevata qualità lungo tutto il processo di investimento.

“Le assicurazioni continuano ad ampliare la loro offerta per raggiungere gli obiettivi di crescita e hanno bisogno di un modello operativo consolidato front-to-back e di un fornitore globale con un livello di specializzazione in grado di soddisfare le loro esigenze”, ha dichiarato Ambrosius. “Grazie alle nostre solide soluzioni tecnologiche e alla profonda esperienza internazionale di Christian, maturata lavorando con le più grandi compagnie di assicurazione e le loro divisioni di asset management, i nostri clienti possono concentrarsi sul rafforzamento del business per sostenere differenziazione e crescita”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Nomine e Promozioni