PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Banca Mediolanum, nuova direzione per il wealth management

Banca Mediolanum, nuova direzione per il wealth management

Salva
Salva
Condividi
Rita Annunziata
Rita Annunziata

12 Novembre 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Alberto Martini ha trascorso gli ultimi 20 anni presso Ubs, ricoprendo recentemente la carica di head of growth

  • “L’arrivo di Martini ci permetterà di imprimere un’accelerazione al settore della cura dei grandi patrimoni”, commenta Massimo Doris

Alberto Martini è il nuovo direttore wealth management di Banca Mediolanum. Con un’esperienza trentennale nel private banking internazionale, entra a far parte del tris d’assi rivolto alla gestione dei grandi patrimoni e della finanza straordinaria, con Diego Selva e Vittorio Gaudio

Alberto Martini è il nuovo direttore wealth management di Banca Mediolanum. Precedentemente head of growth di Ubs, con una specifica responsabilità nell’espansione del business in Italia, porta con sé il suo respiro internazionale, accolto positivamente dall’istituto guidato dall’amministratore delegato Massimo Doris.

“L’arrivo di Alberto Martini ci permetterà di imprimere un’accelerazione a un settore, quello della cura dei grandi patrimoni, su cui stiamo investendo molto impegno e risorse”, commenta al proposito Doris. Martini gode infatti di un’esperienza trentennale nel private banking internazionale, trascorrendo gli ultimi vent’anni presso il gruppo elvetico capeggiato da Sergio Ermotti.

Un tris d’assi dal respiro internazionale

Il respiro internazionale di Martini si accompagna alla figura di Diego Selva, direttore investment banking dal 2017. Selva gode di un’esperienza professionale ventennale presso Merrill Lynch, dove si era affermato dal 1996, essendo stato responsabile dell’investment banking del gruppo statunitense. Ma non solo. A completare il tris d’assi rivolto alla gestione dei grandi patrimoni e della finanza straordinaria, volge la figura di Vittorio Gaudio, che assume la carica di direttore asset management di Banca Mediolanum. I tre riporteranno direttamente a Gianluca Bosisio, direttore generale della Banca.

Al centro la personalizzazione del percorso del cliente

“In Mediolanum ci sono tutti i presupposti per guardare in maniera rinnovata al mondo del wealth management concentrandoci sui veri obiettivi dei clienti – dichiara il neo nominato – Passare a un nuovo concetto di wealth management vuol dire smettere di concentrarsi esclusivamente sul singolo prodotto ma modellare le scelte in base alle esigenze del percorso del cliente, ricordando che le persone che seguiamo non hanno esclusivamente obiettivi finanziari ma progetti di vita che necessitano di una personalizzazione di percorso per essere realizzati”.

Rita Annunziata
Rita Annunziata
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Banca Mediolanum Italia
ALTRI ARTICOLI SU "Nomine e Promozioni"
ALTRI ARTICOLI SU "Banca Mediolanum"
ALTRI ARTICOLI SU "Italia"