PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Azimut Capital Management rafforza la propria rete in Italia

Azimut Capital Management rafforza la propria rete in Italia

Salva
Salva
Condividi
Rita Annunziata
Rita Annunziata

31 Gennaio 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Il managing director dell’Area 5, Riccardo Maffiuletti: “Grazie al contributo degli area manager e di tutti i team impegnati ogni giorno a espandere la nostra rete di consulenti finanziari”.

  • Tra gli ultimi ingressi, si segnalano Luca Ferrario e Marco Censi, che rafforzano la struttura di Monza coordinata dall’area manager Fabio Arioldi

Azimut Capital Management, società del Gruppo Azimut alla quale fa capo la rete di consulenti finanziari in Italia, si rafforza con l’ingresso di 60 nuovi professionisti nella macro Area 5, che comprende la Toscana e le regioni del centro sud Italia.

Un 2018 positivo per il gruppo Azimut sul territorio italiano. Azimut Capital Management Sgr, società del Gruppo Azimut a cui fa capo la Rete di consulenti finanziari in Italia, infatti, ha rafforzato la propria rete con 60 nuovi ingressi nella macro Area5. Oltre alle regioni del centro-sud Italia, l’area comprende anche la Toscana, con presidi in Lombardia e Trentino Alto Adige.

Un vero e proprio anno record, dunque, per l’area guidata dal managing director Riccardo Maffiuletti, che commenta con soddisfazione la particolare crescita interna della società.

Riccardo Maffiuletti, managing director dell'Area 5 di Azimut Capital Management SGR

“L’attività di reclutamento è proseguita a gran passo per tutto il 2018 grazie al contributo degli area manager e di tutti i team impegnati ogni giorno con il proprio lavoro ed energie a espandere la nostra rete di consulenti finanziari su tutto il territorio”, commenta Maffiuletti, che aggiunge: “Il bilancio 2018 dei nuovi inserimenti è stato superiore alle attese e ci aspettiamo che il 2019 sia un altro anno importante e di sviluppo per tutta la nostra macro area”.

In particolare, gli ultimi ingressi – Luca Ferrario e Marco Censi da Credito Valtellinese e Gianpaolo Passoni da Sanpaolo Invest – hanno rafforzato la struttura di Monza coordinata dall’area manager Fabio Arioldi. A Roma, invece, Massimo Trotta da BIF Ltd Londra e Roberto Pittelli da Deutsche Bank hanno fortificato il team dell’area manager Luca Puggioni. Inoltre, ad Arezzo, si segnala anche l’ingresso di Simona Palazzoli da Unicredit e Rosanna Sassoli da Credem, sotto la guida dell’area manager Fabrizio Corti. Infine, Ugo Boffelli da Intesa San Paolo ha rafforzato a Bergamo la squadra dell’area manager Gianfranco Gaudino.

“Il 2018 è stato un anno molto positivo a livello di reclutamento per tutta Azimut Capital Management, che si conferma polo attrattivo per i professionisti provenienti non solo dal mondo della consulenza ma anche del mondo bancario, che vogliono crescere in un ambiente stimolante e dinamico”, dichiara Paolo Martini, amministratore delegato di Azimut Capital Management Sgr.

Non bisogna dimenticare, poi, che il gruppo Azimut ha registrato nel mese di dicembre 2018 una raccolta netta positiva di circa 163 milioni, portando così la raccolta netta annuale a 4,4 miliardi.
“Ci prepariamo ad affrontare con determinazione il 2019 consapevoli delle rinnovate sfide del settore che ci attendono, ma allo stesso tempo certi dell’impegno che verrà profuso dai nostri professionisti per affrontare quotidianamente tali sfide al fianco della clientela e trasformarle in opportunità”, commenta il presidente del Gruppo, Pietro Giuliani.

Rita Annunziata
Rita Annunziata
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Azimut