PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Natixis Investment Managers annuncia l’acquisizione di MV Credit

27 Giugno 2018 · Teresa Scarale

  • Un rafforzamento europeo

  • Ma soprattutto, un’acquisizione che sembra pià una partnershp. MV resta indipendente nelle sue attività operative

Natixis Investment Managers ha annunciato il rafforzamento delle sue competenze nel private debt con l’acquisizione di uno specialista nel mercato del credito europeo focalizzato nel debito privato di società a media capitalizzazione

Natixis rafforza le sue competenze nel private debt

Al fine di andare incontro alle esigenze di diversificazione e alla richiesta di soluzioni alternative da parte degli investitori, la società ha annunciato il rafforzamento delle sue competenze nel private debt con l’acquisizione di uno specialista nel mercato del credito europeo. Specialista che è focalizzato nel debito privato di società a media capitalizzazione.

Un’acquisizione di respiro europeo

L’aver acquisito MV Credit rappresenta un altro passo importante dell’ampliamento dell’offerta di NIM nell’ambito delle attività reali a livello europeo. Fornendo dunque agli investitori l’accesso ad un ampio spettro di strategie nei settori del private equity, del private debt, del settore immobiliare e delle infrastrutture. MV Credit continuerà a essere completamente autonoma e avrà la possibilità di far parte della piattaforma distributiva globale e centralizzata di Natixis Investment Managers. L’operazione, coerentemente con gli obiettivi del piano strategico New Dimension di Natixis, sarà a tasso accrescitivo gratuito. E l’impatto stimato dell’operazione sul rapporto CET di Natixis è di circa 10 punti base.

L’identikit di MV Credit

MV Credit è uno specialista europeo del credito. Ha sede nel Regno Unito ed è stata fondata nel 2000. La società si distingue per il team esperto e indipendente. Ha infatti 18 anni di esperienza nell’investimento in tutti i cicli del credito. Ma soprattutto si avvale una filosofia di investimento basata su due principi fondamentali. Primo, una rigorosa analisi del credito. Secondo, una gestione attiva del portafoglio. Nel corso degli anni, i fondi di credito di questa società hanno investito più di 5 miliardi di euro per un totale di 500 soluzioni di finanziamento. Conseguendo così un alto e costante track record a livello del più alto 25%.

in seguito all’accordo, MV Credit non apporterà nessun cambiamento alle proprie operazioni. Né al brand, alla politica del personale e alle strategie di investimento. E l’attuale team di gestori continuerà a guidare la società in qualità di partner.

Le dichiarazioni delle parti coinvolte

“La combinazione dei comprovati risultati raggiunti da MV Credit, nonché  dell’esperienza del team di gestione e della forte expertise nell’investimento in debiti subordinati e senior, apporterà un contributo fondamentale alla nostra offerta europea nell’ambito degli asset reali. Lo spirito imprenditoriale e l’approccio di investimento altamente attivo si integreranno perfettamente nel nostro modello. E forniranno agli investitori l’accesso a un’offerta unica nell’ambito delle strategie di debito privato”. E’ la dichiarazione di Jean Raby, CEO di Natixis Investment Managers.

“Siamo lieti di diventare una società affiliata di una delle principali società di gestione al mondo. Il loro modello multi-affiliate offre grandissime opportunità di crescita. Ciò ci consentirà di avere accesso a un network di distribuzione veramente globale. E anche di usufruire del supporto di un grande gruppo fornitore di servizi finanziari, mantenendo la nostra piena autonomia. Ma anche e soprattutto il nostro obiettivo principale di massimizzazione i rendimenti per i nostri investitori”. E’ stato infine il commento di Frederic Nadal, CEO di MV Credit.

Teresa Scarale
Teresa Scarale
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: