PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Generali e Nationwide, nuova joint venture assicurativa

Generali e Nationwide, nuova joint venture assicurativa

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

26 Febbraio 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Ad oggi i premi property & casualty per i programmi commerciali multinazionali ammontano a circa 33 miliardi di dollari nei mercati Usa ed europeo

  • La combinazione delle competenze riunite in N2G vuole rispondere alle esigenze delle multinazionali operanti negli Usa e a quelle dei clienti americani

  • Chief executive officer di N2G sarà Bill Skapof

I due colossi Nationwide e Generali danno vita a N2g, realtà pensata per la fornitura di soluzioni multinazionali su misura per clienti commerciali internazionali

Nationwide e Generali, nuovo colosso globale assicurativo

Nationwide Mutual Insurance Company (Nationwide) e Generali (unità Property & Casualty Generali Global Corporate & Commercial) danno vita a una joint venture. La società si chiama “N2G Worldwide Insurance Services, LLC” (N2G) e offrirà “soluzioni multinazionali su misura per clienti commerciali internazionali”.

Ad oggi i premi property & casualty per i programmi commerciali multinazionali ammontano a circa 33 miliardi di dollari nei mercati Usa ed europeo.

N2G si dedicherà alla promozione, distribuzione e gestione di soluzioni assicurative per conto di entrambe le società. Si avvarrà per questo di agenti, broker del mercato diretto e grossisti. La nuova società godrà quindi della rete di distribuzione di Nationwide. La combinazione delle competenze riunite in N2G vuole rispondere alle esigenze delle imprese multinazionali che operano negli Usa. Ma anche a quelle dei clienti statunitensi che necessitano di soluzioni assicurative multinazionali strutturate. Così, Nationwide si assumerà le esposizioni di rischio negli Usa, mentre Generali si assumerà le esposizioni di rischio non statunitensi.

Mark Berven, presidente e coo di Nationwide Property and Causality

“Siamo lieti di unire le forze con un partner importante come Generali, che ci permetterà di combinare le nostre soluzioni assicurative incentrate sul cliente con la sua presenza multinazionale. Questa partnership fra due principali player del mercato assicurativo aumenterà l’offerta e la qualità dei nostri servizi consentendoci di rispondere al meglio alle necessità dei nostri clienti in tutto il mondo”.

Marco Sesana, country manager & ceo di Generali Italia e global business lines

“Questo accordo si inserisce nel nostro piano strategico 2021 attraverso cui intendiamo essere ‘Partner di vita’ dei nostri clienti, offrendo loro soluzioni innovative e personalizzate. Oggi siamo orgogliosi di annunciare questa joint venture, che unisce la rete di distribuzione e la notorietà del brand di Nationwide con la vasta rete globale di Generali Global Corporate & Commercial e la sua conoscenza dei mercati locali in più di 160 paesi nel mondo. N2G metterà così a disposizione dei suoi clienti un’offerta completa e innovativa di programmi multinazionali”.

Bill Skapof sarà chief executive officer di N2G. Skapof è dal 2015 nel Gruppo Generali come responsabile di GC&C US & executive vice president e chief underwriting officer. Il manager gode di una trentennale esperienza nei mercati commerciali globali, avendo contribuito allo sviluppo dell’offerta assicurativa multinazionale, alla distribuzione e alle strategie di marketing per i principali player assicurativi nel segmento corporate & commercial.

Teresa Scarale
Teresa Scarale
Condividi l'articolo