PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Blackrock, porte aperte a nuove operazioni

Blackrock, porte aperte a nuove operazioni

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

31 Marzo 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • “Quando usciremo da questa crisi, il mondo sarà diverso. La psicologia degli investitori cambierà. Gli affari cambieranno. Il consumo cambierà”

  • “Il nostro lavoro non è finito. La nostra strategia di crescita è progettata per resistere a periodi difficili come questo e ci guiderà attraverso questo periodo”

Il chairman del gigante del risparmio gestito americano in una lettera agli azionisti racconta la sua visione per il dopo-coronavirus: per gli investitori che guardano al lungo termine ci saranno enormi opportunità. E per Blackrock la strategia è tutta orientata alla crescita

Il presidente di Blackrock Larry Fink riconosce la gravità della situazione che il coronavirus sta portando nelle città e nei mercati di tutto il mondo, ma si dice ottimista: l’economia si riprenderà.

In una lettera inviata ai suoi azionisti, il chairman del gigante del risparmio gestito Usa ha sottolineato come l’epidemia sia non solo un’emergenza sanitaria internazionale ma si tratti anche di un momento di profondo cambiamento a tutti i livelli:  “L’epidemia non ha semplicemente fatto pressione sui mercati finanziari e sulla crescita a breve termine – si legge nella lettera inviata agli azionisti -. Ha scatenato una rivalutazione di molte ipotesi sull’economia globale, come la nostra infatuazione per le catene di approvvigionamento just-in-time o la nostra dipendenza dai viaggi aerei internazionali”. Il coronavirus, prosegue Fink, sta cambiando il modo in cui le persone lavorano, fanno acquisti, viaggiano. “Quando usciremo da questa crisi, il mondo sarà diverso. La psicologia degli investitori cambierà. Gli affari cambieranno. Il consumo cambierà.E dipenderemo più profondamente dalle nostre famiglie e dagli altri per rimanere al sicuro”.

La lettura di Fink, del cambiamento che ci aspetta, è positiva: “Il mondo attraverserà questa crisi. L’economia si riprenderà. E per quegli investitori che non tengono d’occhio il terreno traballante ai nostri piedi, ma all’orizzonte che ci aspetta, ci sono enormi opportunità da avere nei mercati di oggi“.

Il mondo dell’asset management

“Mentre il nostro settore continua a attraversare un periodo di consolidamento, compressione delle commissioni e trasformazione tecnologica, al centro della nostra strategia aziendale è anticipare questo cambiamento e far evolvere sempre l’azienda da una posizione di forza”. Larry Fink, sul futuro di Blackrock, lascia poi le porte aperte su eventuali nuove acquisizioni: “Il nostro lavoro non è finito. La nostra strategia di crescita è progettata per resistere a periodi difficili come questo e ci guiderà attraverso questo periodo. Poiché il panorama dell’industria e degli investimenti continua a cambiare, intendiamo essere all’avanguardia delle tendenze che modelleranno la nostra capacità di crescere come azienda e fornire ai nostri clienti il miglior set possibile di risultati”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
ALTRI ARTICOLI SU "Aziende e Protagonisti"
ALTRI ARTICOLI SU "BlackRock"
ALTRI ARTICOLI SU "coronavirus"