PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

SocGen SS depositaria di Primonial per un fondo healthcare

21 Ottobre 2019 · Redazione We Wealth · 2 min

  • Societe Generale Securities Services in Italia è un player chiave nel mondo del post trading con 693 miliardi di asset in custodia

  • Il nuovo fondo Primonial Italian Healthcare Fund è dedicato all’acquisizione e alla gestione di asset healthcare in Italia

Primonial Luxembourg Real Estate dà a Societe Generale Securities Services (Sgss) in Italia il mandato per la fornitura di servizi di depositario e fund administration per il lancio del nuovo fondo Primonial Italian Healthcare Fund. Il fondo è dedicato all’acquisizione e alla gestione di asset healthcare in Italia

Societe Generale Securities Services (Sgss) sarà società depositaria e fund administrator di Primonial Luxembourg Real Estate (Plre) per un fondo dedicato agli asset healthcare in Italia.

Sgss in Italia, player chiave nel mondo del post trading con 693 miliardi di asset in custodia, ha infatti ottenuto da Plre un mandato per fornire servizi di depositario e fund administration per il lancio del nuovo fondo Primonial Italian Healthcare Fund, dedicato all’acquisizione e alla gestione di asset healthcare in Italia.

“La scelta di affidarci a Sgss per seguire il nostro percorso di crescita sul mercato italiano va nella direzione di volere al nostro fianco un partner che vanti in questo settore una comprovata esperienza e professionalità”, ha commentato Ronan Bodéré, managing director di Plre.

“Il posizionamento di Sgss sul mercato dei real estate – ha aggiunto – risponde alla nostra necessità di sviluppare adeguate sinergie a supporto dei nostri ambiziosi progetti di sviluppo”.

Lucrezia Brucoli, head of coverage di Sgss in Italia, ha dichiarato: “Siamo davvero onorati di poter annoverare tra i nostri clienti Plpre, una società leader nel mondo del real estate appartenente a Primonial Group, uno dei maggiori asset manager in Europa”.

“Il mandato conferitoci come unico Provider conferma le strategie di crescita nel segmento dei real estate e la volontà di Sgss di potenziare la propria offerta commerciale a supporto di una clientela sempre più alla ricerca di soluzioni sinergiche e vincenti”, ha concluso Brucoli.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: