PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Schroders e Lloyds preparano il terreno per una nuova realtà wealth

05 Giugno 2019 · Francesca Conti · 2 min

  • I servizi di Schroders Personal Wealth sono disponibili per i clienti di Lloyds Private Banking e di Bank of Scotland Private Banking

  • Nell’ultimo trimestre del 2019 la nuova realtà dovrebbe essere operativa sul mercato del Regno Unito

  • La maggior parte dei 500 dipendenti che si sono trasferiti viene da Lloyds Banking Group, ma gli ex professionisti di Schroders ricoprono alcune cariche di alto livello

Tutto è pronto per il lancio ufficiale di Schroders Personal Wealth, la nascente società nata dalla joint venture tra Schroders e Lloyds che sarà lanciata sul mercato entro la fine dell’anno. Oltre 500 dipendenti delle due società si sono già trasferiti nella nuova sede

Manca ancora il lancio ufficiale, ma 500 professionisti sono già passati alla nuova realtà. Oltre 500 dipendenti di Lloyds e Schroders – tre quinti dei quali sono consulenti – infatti, si sono trasferiti nella nascente società di pianificazione finanziaria Schroders Personal Wealth, che sarà lanciata sul mercato entro la fine dell’anno. L’amministratore delegato di Schroders Personal Wealth, James Rainbow, ha detto che il trasferimento rappresenta una “pietra miliare significativa” per il nuovo business e ha espresso la sua “soddisfazione” per i progressi della società.

“La nostra priorità è quella di garantire una transizione agevole ai nostri colleghi e ai clienti attuali”, ha dichiarato il ceo. “Con il supporto dei nostri due azionisti, stiamo vivendo un grande momentumper questo entusiasmante progetto”. Annunciata a febbraio 2019, Schroders Personal Wealth è una joint venture tra Schroders e Lloyds. Attualmente i servizi di questa realtà sono disponibili per i clienti di Lloyds Private Banking e di Bank of Scotland Private Banking, ma nell’ultimo trimestre del 2019 questa società dovrebbe essere operativa sul più ampio mercato del Regno Unito. Gi attuali clienti di Lloyds e Schroders potranno mantere lo stesso wealth adviser. La società ha chiarito inoltre che i clienti saranno trasferiti alla piattaforma Benchmark Capital Fusiona partire da luglio.

A febbraio, Schroders e Lloyds hanno svelato il marchio della del nuovo business di pianificazione finanziaria. Un mese dopo è stato presentato il team esecutivo della società: James Rainbow è stato nominato amministratore delegato, mentre Marcus Brookes è stato scelto come chief information officer. La maggior parte dei dipendenti arriva da Lloyds Banking Group, anche se gli ex professionisti di Schroders ricoprano un certo numero di cariche di alto livello. Circa 300 dei nuovi professionisti sono consulenti, meno della metà dei 700 gestori che erano stati annunciati in occasione del lancio della partnership.

La nuova squadra dovrà mettere le basi per l’avvio di Schroders Personal Wealth, un servizio di pianificazione finanziaria personalizzato supportato dal team di consulenti di Lloyds, dall’esperienza in materia di investimenti di Schroders e dalla tecnologia di Benchmark Capital. “Sempre più persone hanno bisogno di un aiuto nella pianificazione del loro futuro. Schroders Personal Wealth può svolgere un ruolo fondamentale nell’aiutare a rispondere alle esigenze di pianificazione finanziaria con un servizio chiaro e trasparente”, ha concluso Rainbow.

Francesca Conti
Francesca Conti
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: