PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

M&G, dall’acquisizione di Ascentric 14 miliardi di masse

M&G, dall’acquisizione di Ascentric 14 miliardi di masse

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

27 Maggio 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • L’accordo è ancora in attesa di approvazione regolamentare

  • Ascentric fa parte di Royal London, noto in Uk per la gestione della previdenza privata

Con l’acquisto della piattaforma Ascentric del gruppo da Royal London, l’asset manager nel Regno Unito rafforza i rapporti con il mondo del risparmio

M&G annuncia oggi un accordo con Royal London per acquisire la sua piattaforma di gestione patrimoniale e digitale per i consulenti finanziari indipendenti del Regno Unito, Ascentric.

“L’acquisizione è in linea con la nostra strategia di crescita per il mercato del risparmio al dettaglio nel Regno Unito, dove vediamo crescere la domanda di consulenza e soluzioni di investimento affidabili a causa del passaggio all’autosufficienza per la pensione. Questo accordo rafforza la nostra posizione nel mercato del risparmio e degli investimenti nel Regno Unito, integrando la nostra offerta esistente a consulenti e clienti. La piattaforma accelererà inoltre la nostra capacità di fornire una gamma più ampia di soluzioni di investimento M&G e Prudential a un numero maggiore di clienti, attraverso i wrapper fiscali e le proposte di servizio che favoriscono i loro consulenti. L’acquisizione porterà 14 miliardi di sterline di beni amministrati a M&G, e rapporti con oltre 1.500 società di consulenza che agiscono per conto di oltre 90.000 singoli clienti. Si tratta di una prima: con questa mossa M&G apre alla possibilità di offrire servizi di gestione discrezionali di fondi di terze parti, e alla gestione di denaro privato in generale – e non solo asset management come è stato in passato”.

La vendita arriva a seguito del rimodellamento della piattaforma Ascentric, iniziata nel 2019.

John Foley, amministratore delegato di M&G, sottolinea come l’accordo abbia rafforzato la posizione nel mercato del risparmio e degli investimenti nel Regno Unito grazie all’integrazione della sua offerta esistente – a consulenti e clienti grazie al supporto di questa “piattaforma di gestione patrimoniale digitale consolidata”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Asset Managers M&G