PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Anche Allianz Global Investors sceglie il fintech per la gestione degli asset

Anche Allianz Global Investors sceglie il fintech per la gestione degli asset

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

29 Maggio 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • PFaroe è la piattaforma di fintech inglese di RiskFirst, per l’analisi del rischio

  • Lo strumento sarà utilizzato dalla Financial Institutions Group Usa guidata da Andy Wilmot insieme Carl Pappo, cio di Us Fixed Income

Allianz Global GI adotta la piattaforma di analisi del rischio PFaroe per ampliare le capacità di analisi e reporting di piani pensionistici del mercato americano

Allianz GI adotta adotta la piattaforma di fintech inglese di RiskFirst, di analisi del rischio pensionistico, PFaroe. La profondità e dettaglio di analisi permetteranno di migliorare l’asset allocation dei portafogli, ottimizzando la strategia per i clienti.Lo strumento sarà utilizzato dalla Financial Institutions Group Usa guidata da Andy Wilmot insieme Carl Pappo, cio di Us Fixed Income.

“Come giocatori di lunga data nel mercato, siamo costantemente alla ricerca di modi per dare alla ricerca ulteriore profondità e ampiezza alle nostre capacità – ha commentato Wilmot – L’adozione dell’analytics di PFaroe sosterrà la nostra prossima fase di crescita del reddito fisso negli Stati Uniti”.

“Siamo lieti che AllianzGI PFaroe ci abbia scelto per portare il suo business a un livello superiore, creando nuovi clienti e sviluppando la loro forza sul mercato – ha commentato Matthew Seymour, ceo di RiskFirst – Avere un nome così importante ad utilizzare la nostra tecnologia è un altro passo significativo anche per noi nel mercato americano”.

Nel frattempo Telemaco sceglie Allianz GI per la gestione di un mandato obbligazionario attivo globale sulla Linea Prudente, con un patrimonio superiore a 220 milioni di euro.Ilfondo nazionale per la pensione complementare dei lavoratori delle aziende di telecomunicazione, ha assegnato un mandato obbligazionario attivo globale per la gestione della Linea Prudente e verrà gestito dal team Global Fixed Income basato a Londra.

Telemaco

Allianz GI gestirà gli asset del fondo Telemaco facendo leva sulle sue specifiche e riconosciute competenze nel reddito fisso globale. Il team Global Fixed Income vanta oltre 35 anni di esperienza nella gestione di portafogli obbligazionari globali dedicati agli investitori istituzionali, oltre che una consolidata capacità di fornire soluzioni fortemente personalizzate.

A dicembre 2018, il team gestiva circa 27 miliardi di euro di asset per clienti in tutto il mondo, per oltre il 50% rappresentati da fondi pensione; oltre il 60% dei portafogli è gestito secondo benchmark globali (nel segmento dei governativi, del credito o dei mercati emergenti).

Irshaad Ahmad, managing director e head of Institutional Europe, e Anna Vigliotti, director e head of Institutional Business Development Italy, hanno commentato: “Siamo onorati che Telemaco, uno dei fondi pensione più noti in Italia, ci abbia conferito questo importante mandato. La scelta di Allianz GI come partner del fondo conferma la nostra capacità di rispondere pienamente alle esigenze dei nostri clienti, con investimenti distintivi e innovativi, e soluzioni personalizzate. Questo importante riconoscimento consolida ulteriormente la nostra posizione di leadership nel mercato istituzionale italiano”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Asset ManagersAllianzFondi pensioni
ALTRI ARTICOLI SU "Asset Managers"
ALTRI ARTICOLI SU "Allianz"
ALTRI ARTICOLI SU "Fondi pensioni"