PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Diversificare e personalizzare per affrontare il nuovo contesto finanziario

21 Giugno 2019

La panoramica di Diego Mihalich, Direttore Investimenti di Banca Patrimoni Sella & C., sull’attuale scenario e le soluzioni di investimento della società del gruppo Sella specializzata nella gestione e amministrazione dei patrimoni privati e istituzionali.

“Per affrontare il nuovo contesto finanziario è necessaria la costruzione di portafogli più semplici e personalizzati”: è questo il presupposto da cui muove Diego Mihalich, Direttore Investimenti di Banca Patrimoni Sella & C.
In questo senso, se la personalizzazione del servizio è di per sé una peculiarità delle gestioni patrimoniali, Banca Patrimoni Sella & C. sta pensando ad un’evoluzione della tradizionale soluzione di investimento.

UN CONTESTO “NUOVO”
Oggi lo scenario finanziario può essere definito nuovo perché caratterizzato dal ruolo forte delle Banche Centrali, il cui ritorno in campo ha determinato un deciso recupero degli “asset rischiosi”, penalizzati nell’ultimo trimestre 2018.
L’evoluzione demografica e l’atteggiamento espansivo delle Banche Centrali hanno, infatti, portato i rendimenti dei titoli governativi dei principali Stati a livelli prossimi allo zero, se non negativi.
Nell’affrontare questo mutato contesto, i risparmiatori hanno ricercato maggiori rendimenti su asset class considerate tradizionalmente più rischiose, quali i corporate, le emissioni dei Paesi emergenti e le azioni.
L’effetto di queste dinamiche allocative è stato la costruzione di portafogli più articolati, caratterizzati da una volatilità ed un grado di rischio maggiore rispetto al passato, non sempre percepito dall’investitore.

LA STRATEGIA DI BANCA PATRIMONI SELLA & C.

Il quadro macroeconomico percepito in deterioramento, per l’incertezza legata alla dialettica di Trump sul fronte commerciale, ha gettato un rinnovato interesse sui tassi core, immaginati come una sorta di «polizza assicurativa».
Di fronte a questo scenario, spiega Mihalich, i gestori di Banca Patrimoni Sella & C. sui portafogli obbligazionari, alla luce di un movimento di mercato che pare in qualche modo eccessivo, mantengono una certa prudenza nel gestire il rischio duration, preferendo oggi puntate tattiche sulle componenti a spread e sulla periferia europea.
Sul versante azionario, il riaccendersi, a fine aprile, delle tensioni sul fronte «tariffario» e il combinato disposto di una stagionalità statisticamente avversa all’investimento azionario hanno innescato una correzione dei mercati, riportando le valutazioni ad un livello più interessante.
Oggi vige un pacato ottimismo sugli utili aziendali. Le stime infatti, troppo pessimistiche nei mesi addietro, sono ora in fase di assestamento. Del resto, la non entusiastica partecipazione al recupero dei mercati azionari in questa prima metà dell’anno lascia intravedere la possibilità di nuovi ulteriori guadagni qualora dovessero arrivare notizie positive dalle negoziazioni in corso tra US e Cina.
“In questo frangente, diventa strategica la definizione dell’orizzonte temporale che, se individuato correttamente, consente di superare anche i momenti di maggiore volatilità dei mercati finanziari”, specifica il Direttore Investimenti.

DIVERSIFICARE E PERSONALIZZARE IL PROPRIO MOSAICO

In questo contesto nasce Mosaico, un‘evoluzione del servizio di gestione patrimoniale di Banca Patrimoni Sella & C. che vuole rappresentare uno strumento versatile nel rispondere, in modo più puntuale, alle aspettative specifiche di ciascun cliente, rendendo sempre più personalizzabile l’allocazione del patrimonio: il portafoglio viene costruito sulla base delle esigenze di diversificazione e delle aspettative, in coerenza con il suo profilo di rischio e il suo orizzonte temporale.
Il cliente, dialogando con il suo private banker, ha così la facoltà di ottimizzare l’allocazione del suo patrimonio per ciascuna classe di investimento, al contempo affidando ai gestori l’attività di selezione e monitoraggio titoli, fondi ed etf.

I QUATTRO PLUS DEL SERVIZIO

Personalizzazione
Il cliente ha la facoltà di delegare totalmente l’allocazione del patrimonio ai gestori o, in alternativa, di condividere con il consulente la scelta delle singole classi di investimento ed il loro peso.

Diversificazione
Lo stile di gestione di Mosaico consente di selezionare i portafogli rappresentativi delle diverse asset class, al fine di cogliere le numerose opportunità di mercato;

Rappresentazione aggregata
La sottoscrizione della soluzione permette di raggruppare, sotto un unico mandato, una o più linee di gestione e/o singoli comparti obbligazionari e azionari, fornendo una rappresentazione aggregata e compensando la fiscalità di tutte le singole posizioni detenute nel patrimonio gestito.

Trasparenza
Il cliente riceve trimestralmente il rendiconto aggregato, con evidenza della performance complessiva del portafoglio Mosaico, oltre al rendiconto analitico di tutti i comparti, con i relativi rendimenti.

Banca Patrimoni Sella & C.
WeWealth_banner_HP_minisito_BPA
READ MORE