Un 2022 ricco di innovazione: ecco le novità di Banca Widiba dedicate ai clienti

Giulia Bacelle
Giulia Bacelle
29.3.2022
Tempo di lettura: 3'
Dalla piattaforma clienti agli strumenti di identificazione in fase di apertura del conto corrente: per Banca Widiba, il 2022 si prospetta ricco di cambiamenti e innovazione
In Banca Widiba l'innovazione non si ferma mai. Alle recenti novità che hanno interessato l'implementazione dei servizi offerti agli advisor della Rete, come i tool di analisi del patrimonio non finanziario, oggi si sommano quelle relative alla piattaforma clienti e agli strumenti di identificazione in fase di apertura di un nuovo conto corrente.

In particolare, la nuova interfaccia dedicata ai clienti è totalmente personalizzabile, con lo scopo di facilitare ancora di più il rapporto delle persone con i prodotti bancari e di fornire una customer experience sempre più all'avanguardia. Le implementazioni lasciano agli utenti la possibilità di semplificare ulteriormente la navigazione, rendendola più immediata e fruibile, tramite l'accessibilità diretta alle funzioni più utilizzate e alla sezione delle promozioni. La nuova interfaccia è, inoltre, in grado di adattarsi in base al comportamento del cliente tramite un motore evoluto, per trasferire un'esperienza unica e “on demand” a ciascuna persona. A queste caratteristiche, si aggiunge quella della predittività tramite Widdy, l'assistente virtuale di Banca Widiba a disposizione dei clienti all'interno della piattaforma che, basandosi sulle tecnologie di intelligenza artificiale, è in grado di prevedere le esigenze di ognuno prima ancora di richiedere assistenza.

Sempre per garantire un'esperienza di eccellenza ai propri clienti, Banca Widiba introduce novità sulle tecnologie di identificazione su App e sito volte all'apertura del conto. Alla possibilità di richiedere e utilizzare il servizio SPID, si affianca oggi anche una modalità di riconoscimento facciale che confronta la Carta di Identità Elettronica (Cie), fotografata tramite lettore Nfc da cellulare, con selfie scattati da diverse angolazioni e algoritmi di face matching. Questo rende possibile combinare automaticamente le informazioni derivanti dal documento con le fotografie, garantendo sicurezza all'utente e alla banca.

“Siamo orgogliosi di proseguire il nostro percorso di innovazione e di mettere a disposizione dei nostri clienti strumenti sempre più sofisticati che rispondano alle loro esigenze”, spiega Daniela Pivato, Direttrice IT & Innovazione Digitale di Banca Widiba. “La nuova interfaccia dedicata ai clienti e le più recenti tecnologie di riconoscimento del volto in fase di apertura del conto corrente, permettono di offrire un servizio sempre più rapido, continuando a garantire la semplificazione dei processi.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti