Business model, comportamenti e soluzioni. Ma in chiave sostenibile

Tempo di lettura: 3'
Tre ingredienti, una filosofia, un processo e una squadra. NN investment Partners spiega come cogliere l’occasione oggi offerta dall’investimento azionario sostenibile
Business model, comportamenti e soluzioni. Ma in chiave sostenibile. Sono questi i tre ingredienti individuati da Jeremy Kent, Senior portfolio manager delle strategie azionarie di NN Investment Partners, considerati imprescindibili per la creazione di valore per gli INVESTITORI responsabili, sia in termini di profitti, sia in termini sociali.

Azionario sostenibile: 3 ingredienti secondo NN IP


Nel contesto attuale, in cui sono in atto una serie di processi normativi e politici e le imprese pubblicano sempre più dati sulle loro performance sociali e ambientali, “gli investitori che riusciranno a dare il giusto peso a queste informazioni nelle scelte avranno una comprensione più approfondita di cosa stanno acquistando. Questo potrebbe portare a rendimenti economici più alti e, ovviamente, a una migliore gestione delle ricadute sociali”, commenta Kent. Così, nei processi d'investimento, risulta fondamentale valutare tre aspetti. In primo luogo, si verifica la presenza di un business model solido, che consenta di acquisire un vantaggio competitivo e creare valore sul lungo periodo. Secondo, il comportamento: i rischi ambientali, sociali e di governance relativi alla operatività dell'impresa devono essere gestiti correttamente. Una attività che avviene anche tramite l'active stewardship, che impone un ruolo attivo da parte dal team d'investimento. Infine, l'offerta dell'impresa deve comprendere soluzioni interessanti, innovative, utili per affrontare il cambiamento.

Dalla filosofia alla pratica


Tre ingredienti che si incontrano nella filosofia, nel processo d'investimento e nella squadra che accomunano le strategie NN European Sustainable Equity e NN Global Sustainable Equity, di cui Kent è gestore. “Entrambe portano alla creazione di un portafoglio specializzato, costituito da aziende di alta qualità, attraverso tutta la catena del valore”, commenta Kent. A guidare il track record dei fondi, “una struttura che ci consente di vedere cose che altri non vedono”, afferma Kent. Il team dedicato consta di 4 gestori, 2 specialisti di analisi dati e 7 analisti che studiano la value chain, per consentire una panoramica più ampia attraverso i diversi settori, concentrandosi sulle componenti più interessanti della filiera e identificando i veri leader di un determinato segmento.

 

Guarda l'ultimo NN IP Solo10: il “Botta e risposta” con i portfolio manager di NN IP

La redazione vi consiglia altri articoli

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti