Speciale evento – I Millennials e uno sguardo alla sostenibilità

Tempo di lettura: 3'
Quella dei Millennials in portafoglio è una delle sfide che il mondo del risparmio gestito dovrà affrontare nei prossimi anni. Come? Ad esempio, sapendo che la generazione Y ha il doppio delle probabilità di investire in aziende con obiettivi Esg rispetto al resto della popolazione
Il mondo è chiamato ad affrontare importanti sfide legate alla sostenibilità, come i cambiamenti climatici, l'invecchiamento demografico e la disuguaglianza sociale. “Queste sfide richiedono soluzioni radicali che porteranno cambiamenti immensi ma difficili da prevedere nel sistema finanziario globale” commentano gli esperti di Janus Henderson. Le autorità di vigilanza stanno prendendo parte a questo cambiamento, ma non sono le sole. Lo studio Sustainable Signals. New Data from the Individual Investor condotto da Morgan Stanley Institute for Sustainable Investing mostra come la generazione dei Millennials ha il doppio delle probabilità di investire in aziende con obiettivi ambientali, sociali e di governance (Esg) rispetto al resto della popolazione.
“Riconoscendo che le decisioni di allocazione del capitale hanno un impatto reale sul mondo e mantenendo visioni audaci del futuro, gli investitori possono sperare di prendere buone decisioni d'investimento a lungo termine” continuano dalla società.

Investire nell'Esg: un'opportunità da non perdere


“Siamo fermamente convinti che i fattori Esg migliorino i rendimenti corretti per il rischio riducendo il rischio d'investimento e creando valore” proseguono gli esperti. Tre, secondo loro, i motivi per cui non è possibile ignorare i fattori Esg: impatto su valutazioni e performance positive; cambiamenti che i fattori Esg stanno provocando sui mercati finanziari in cui i risparmiatori investono; infine, regolamentazione sempre più attenta e presente su queste tematiche. “Non considerare i fattori Esg significa perdere un'importante fonte di valore”. Ma soprattutto, “riteniamo che un'azienda ben gestita, responsabile e che tiene alle persone, ai clienti e all'ambiente abbia maggiori probabilità di evidenziare una migliore tenuta e di sovraperformare le omologhe rispetto a una che non presenta queste caratteristiche” concludono gli esperti.
Rendimenti e performance a parte, quali sono i segmenti più attraenti per i Millennials nel comparto Esg? Come misurare l'impatto positivo che un fondo può esercitare sull'ambiente e sulla società? Sostenibilità e processi di investimento saranno alcuni tra i temi affrontati dagli esperti di Janus Henderson in diretta nel corso dell'evento “Millennials – La sfida che il wealth management non può perdere”.

 

SPECIALE EVENTO
Tavola rotonda – I Millennials in portafoglio
Mercoledì 30 giugno dalle ore 14.00 alle 16.00
In streaming su We Wealth


Iscriviti all'evento

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti