Amanti del vino, al regalo di Natale perfetto ci pensa Crurated

Giulia Bacelle
Giulia Bacelle
14.12.2022
Tempo di lettura: 3'
La stagione natalizia di Crurated si apre con un nuovo progetto speciale in cui i member possono scegliere tra una selezione di fine wine italiani e francesi da omaggiare ai propri cari

Dalla bottiglia di vino portata in omaggio alla cena tra amici prima delle feste a una vera e propria cantina virtuale a completa disposizione dei propri cari, in cui i vini donati possono essere conservati e spediti in un luogo speciale a scelta del destinatario. È questa l’ultima novità in casa Crurated, piattaforma per appassionati di vino pensata per connettere intenditori e collezionisti con i migliori produttori di livello mondiale, che porta uno dei più tradizionali regali (di Natale e non solo) a un nuovo livello. Così facendo, infatti, amici e parenti potranno non solo ricevere in omaggio alcuni tra i migliori vini francesi e italiani da collezionismo, ma anche beneficiare dei diversi servizi offerti dalla innovativa wine tech


Il progetto, unico nel suo genere, è una nuova possibilità offerta ai member della piattaforma. Alle bottiglie già custodite presso le cantine virtuali dei member, che possono essere omaggiate in qualsiasi momento, per la stagione festiva 2022 Crurated ha infatti voluto aggiungere una selezione speciale di fine wine francesi (provenienti dalla regione della Borgogna, da cui il viaggio della wine tech è partito) e italiani, acquistabili a partire da 50 euro. I vini da omaggiare saranno custoditi nella cantina borgognona di Crurated, accessibile virtualmente dai destinatari del regalo, che potranno infine scegliere di farsi recapitare la bottiglia ricevuta in un luogo a propria preferenza. A confermarne l’autenticità e a raccontarne la storia una seconda etichetta con tecnologia NFT, che già accompagna tutte le bottiglie acquistate tramite la piattaforma. 



Oltre che del regalo in sé, il destinatario sarà omaggiato anche della membership Explorer, che consente l’accesso a collezioni di fine wine prodotti dai migliori vinificatori sul mercato, lo stoccaggio gratuito per un massimo di 50 bottiglie nella propria cantina, il certificato blockchain per ciascun collo, l’assenza di buyer’s premium e l’acquisto fino a un massimo di 3 litri per i vini en primeur, lasciati a maturare nelle apposite barriques e poi divisi in diversi formati di preferenza. Ovviamente, ciascun nuovo member potrà decidere di effettuare l’upgrade della propria esperienza in Crurated in qualsiasi momento, riservandosi nuove possibilità in termini di accesso alle collezioni più rare e limitate e alle offerte private, di stoccaggio delle bottiglie nelle cantine e di quote di barriques acquistabili nella vendita en primeur. 


Per i collezionisti e i connoisseurs, infatti, tale omaggio è molto di più di una semplice bottiglia da degustare in compagnia o da aggiungere alla propria cantina. “Questo regalo apre le porte ai produttori più ricercati e a vini eccezionali che in passato non erano accessibili [dai privati]” ha spiegato Alfonso de Gaetano, Founder di Crurated. Un pensiero prezioso non solo per chi lo riceverà, ma anche per gli stessi vinificatori, dal momento che “questa nuova offerta contribuirà a far crescere la comunità di enofili” ha raccontato Charles Lachaux, il produttore più innovativo della Borgogna, che con la wine tech ha recentemente siglato un accordo di distribuzione in esclusiva. 



Scopri la selezione speciale e regala una bottiglia

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti