Investire in 5G: il problema degli alberi che "assorbono" il segnale

Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
23.5.2020
Tempo di lettura: 3'
Il 5G si presenta come la rivoluzione che cambierà il mondo. Le sfide che si pongono davanti alla sua diffusione non sono però poche. Se si pensa che ci sono voluti sei anni perché il 4G raggiungesse il 90% di penetrazione, il nuovo segnale potrebbe impiegare molto altro tempo prima di arrivare a regime. Perché?
Come illustrato da Andy Budden, Investment Director di Capital Group, il 5G impatterà una gamma di settori molto più ampia di quanto non abbia fatto qualunque precedente generazione di telecomunicazioni mobili.
“Finora, ogni nuova rete ha determinato un enorme progresso in termini di velocità e lo stesso varrà sicuramente per il 5G che, secondo le stime, sarà da 10 a 100 volte più veloce del 4G”.

Cosa significa il 5G?


Di certo, il 5G comporterà download più rapidi, ma anche una latenza inferiore, una maggiore capacità di rete e una durata prolungata della vita delle batterie.



L'introduzione del 5G sarà inoltre graduale e non uniforme. ”La maggior parte dei paesi non sta ancora attivamente realizzando infrastrutture 5G, salvo per gli sviluppi iniziali avvenuti negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in altre parti d'Europa e un'implementazione molto più estesa in Cina, Corea del Sud e Australia. Oggi la Cina dispone per lo meno di reti 5G parziali in 50 città e ne sta accelerando l'implementazione. Parte dello stimolo fiscale non annunciato dal governo a seguito del covid-19 potrebbe essere proprio un incremento della spesa per le infrastrutture 5G, nonché incentivi all'acquisto di telefoni che supportino questa nuova tecnologia”.

5G: il segnale assorbito da alberi e pioggia


Per far sì che il 4G raggiungesse il 90% di penetrazione sono passati circa 6 anni. Ora, con l'introduzione del 5G, il problema della lenta introduzione potrebbe ripresentarsi, anzitutto per una questione di natura fisica: “considerata la sua alta frequenza, il 5G è una rete a elevate prestazioni, ma le sue lunghezze d'onda più corte vengono assorbite più facilmente dagli oggetti, il che significa che il segnale 5G non viaggia bene attraverso gli edifici e viene addirittura assorbito dalle piante e dalla pioggia. In termini pratici, il 5G ha bisogno di più stazioni base molto ravvicinate tra loro”.

Dove risiedono le possibili opportunità di investimento?


Esistono svariate società quotate che rientrano nella categoria degli “abilitatori del 5G” e, cosa più importante, godono di una posizione strategica per approfittare non solo della crescita associata al 5G, ma anche dei più ampi trend di crescita secolare legati alla rivoluzione digitale. Siamo convinti che molte di queste aziende rappresentino al momento opportunità d'investimento allettanti per una crescita futura a lungo termine.

Se da un lato le opportunità realmente rivoluzionarie potrebbero risiedere nelle aziende che sono diventate gli “utenti” finali del 5G, è altrettanto vero che "questo segmento è ancora agli inizi. Ciò significa che dobbiamo essere molto attenti a come investiamo nel 5G, motivo per cui l'idea di un focus d'investimento ristretto sul 5G sembra poco allettante. Un approccio forse più efficace per sfruttare questa entusiasmante tendenza è un investimento flessibile che abbracci diversi temi e ne assicuri l'evoluzione di pari passo con lo sviluppo dell'opportunità d'investimento".

Mettere in funzione un sistema 5G richiederà del tempo. Non sarà certo, quindi, una rivoluzione immediata, ma la sua portata che alcuni si aspettano.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti