L'innovazione aiuta il passaggio generazionale

Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
4.5.2022
Tempo di lettura: 3'
Puntare a un nuovo modo di fare consulenza, di essere imprenditore, di guardare alle possibilità del futuro e alle nuove generazioni. L’innovazione non è solo il digitale: è questione di apertura e volontà. Ne parliamo con Banca Sella
L'innovazione come strumento utile al passaggio generazionale, alla creazione di opportunità aziendali e all'ottimizzazione dei costi, a patto che la si sappia gestire e integrare in modo coerente con gli obiettivi dell'impresa.
Il tema dell'innovazione, nonché della digitalizzazione dei modelli di business e di asset, può infatti rappresentare un punto di svolta per indicare il passaggio da un modello tradizionale fisico a un nuovo modo di fare azienda, fare banca e di relazionarsi.
“Interpretare l'innovazione è complesso, specie quando è necessario superare lo stacco generazionale tra vecchia e nuova generazione” commenta Lorenza Ticli, Innovation – Business Developer nell'ambito del servizio Wealth & business advisory di Banca Sella. “La tecnologia è stata spesso presentata tramite un linguaggio poco comprensibile e quasi separato dalla realtà che popola quotidianamente le piccole e medie imprese, tessuto economico e produttivo fondamentale del nostro paese”. Se da un lato è quindi necessario restare coerenti con il proprio business, dall'altro “è bene trasmettere il valore aggiunto che dà l'apertura verso nuovi processi, business e canali”.

La sfida dell'innovazione


Specie in un contesto imprenditoriale, l'innovazione porta a confrontarsi con il passaggio generazionale. Lo fa in due modi: re-interpretando le competenze del passato tramite la visione della nuova generazione o re-impostando il modello di business partendo proprio dai nuovi sviluppi derivanti anche dall'innovazione e dalle nuove tecnologie.
“Banca Sella è una realtà imprenditoriale che nella sua storia è riuscita a guardare avanti, puntando tradizionalmente su servizi e prodotti innovativi e andando spesso oltre le capacità e le competenze più tradizionali”. Un approccio imprenditoriale pratico, con l'obiettivo di fare da trait d'union tra il pubblico e il privato, il territorio e l'ecosistema imprenditoriale.
Molti imprenditori hanno sempre più consapevolezza del valore che la tecnologia apporta all'azienda. Proprio per questo offriamo un osservatorio sull'innovazione e strumenti per poter far crescere e progredire le aziende, senza snaturarle. Possiamo inoltre contare su una rete di partner e consulenti in grado di supportare i clienti lungo il percorso di cambiamento che l'innovazione porta con sé”.

Il supporto del Digitale


Proprio in quest'ottica possiamo avvalerci anche delle competenze di Sellalab, la piattaforma di innovazione del gruppo Sella rivolta a startup e imprese con l'obiettivo di supportarne la crescita, i processi di open innovation e di trasformazione digitale.
SellaLab risponde infatti alle esigenze di una clientela che vuole sperimentare nuove opportunità di business, entrando in contatto con altre imprese, startup e realtà innovative. La piattaforma favorisce l'interconnessione con le startup e i processi di co-creazione e di open innovation. I servizi di SellaLab sono integrati dalle competenze di scouting e networking di dPixel, l'innovation company e incubatore certificato del gruppo Sella, che affianca team imprenditoriali innovativi e supporta la crescita di startup e i processi di innovazione di imprese e istituzioni.
Vogliamo essere in grado di trovare il giusto matching tramite l'innovazione, tra aziende, mercato e start up”.
“Se il digitale e l'innovazione sono, come abbiamo visto, ormai fondamentali, questo non vuol dire che la relazione personale venga meno, anzi. Per fare network bisogna creare una rete di contatti tra persone, competenze differenti, talenti e capitali, tenendo sempre alto il focus sulla digitalizzazione”.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti